“Caritas Christi urget nos”, l’Amore di Cristo ci spinge: è questo il motto posto all’ingresso della Fondazione Madonna della Bomba Scalabrini onlus e in più di un secolo i diversi servizi qui attuati traggono la loro origine dalla Carità. 

La nostra missione è accogliere, assistere e prendersi cura della persona, anziano o bambino che sia, facendosi carico delle sue fragilità e sofferenze per aiutarla a vivere in pienezza. 

Vogliamo unire alla massima professionalità in ogni prestazione l’attenzione alla relazione personale, perché siamo ben consapevoli che le necessità della persona non sono solo fisiche o psicologiche, ma anche sociali e spirituali.

5S9K9781   5S9K9779

Le date principali della nostra storia

1894 – Il 12 agosto Mons. Scalabrini, Vescovo di Piacenza, consacra sul Facsal il Sacello della Madonna della Bomba fatto erigere da Mons. Torta per adempiere ad un voto. 

1903 – Mons. Torta fonda la Casa di Provvidenza per sordomuti.

1911 – Nasce l’Istituto per cieche, che nel 1935 si apre ai ciechi.

1949 – Il 15 aprile muore Mons. Torta meritando la qualifica di “piccolo don Bosco piacentino”. 

1986 - L’Istituto sordomute “Scalabrini”, fondato nel 1880 da Mons. Scalabrini, con il suo Centro audiofonetico nato nel 1977, e l’Opera Pia “Madonna della Bomba” si fondono nell’Opera Pia “Madonna della Bomba Scalabrini”.  

1960 / 1962 – Su impulso di don Serafino Dallavale, primo successore di Mons. Torta, l’Opera Pia si apre ad accogliere persone con insufficienze mentali. Viene anche istituita una scuola interna “speciale” riconosciuta dallo Stato. 

1991 – Per assicurare la permanenza nella struttura alle ospiti cieche accolte in giovane età viene organizzato il servizio Casa albergo che si apre poi agli anziani della città. 

2005 – Ingenti lavori di ristrutturazione portano alla creazione di Casa don Serafino Dallavalle, appartamenti con servizi destinanti ad ospitare disabili adulti e anziani.

2006 – Viene istituito il Reparto protetto, ora Casa residenza anziani, per ospitare anziani non autosufficienti. 

Si ottiene l’accreditamento e la convenzione con il Comune di Piacenza 

2010 - L’Opera Pia, diventata nel 1995 Istituto, assume la fisionomia legale definitiva come Fondazione Madonna della Bomba Scalabrini onlus.

2011 – Il Centro audiofonetico ottiene l’accreditamento dalla Regione Emilia Romagna come Centro Ambulatoriale di riabilitazione.

logo mdb bianco


FONDAZIONE MADONNA DELLA BOMBA SCALABRINI ONLUS

Via Pubblico Passeggio, 52 - 29121 - Piacenza

Tel. 0523/326111          Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.          Pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

5xmille